Udine


Capitale della regione storica del Friuli, abitata dal neolitico, accrebbe presto la sua importanza grazie al declino di Aquileia prima e Cividale poi. Citata in occasione della donazione del castello cittadino da parte dell'Imperatore Ottone II nel 983 con il nome di Utinum, dal 1238 divenne residenza dei Patriarchi di Aquileia. Grazie al Patriarca Bertoldo di Andechs che si trasferì da Cividale a Udine dove fu costruito il palazzo patriarcale, Udine divenne la città più importante della regione per il commercio e i traffici a scapito di Aquileia e Cividale.
La città di Udine fu interessata, a partire dal 27 febbraio 1511, da una guerra civile passata alla storia con il nome di crudel zoiba grassa che si rivelò sanguinosa e che si estese presto a tutto il Friuli. Ad aggravare le condizioni della popolazione fu, nei giorni immediatamente successivi, un violento terremoto in seguito al quale si svilupparono numerosi incendi ed il crollo del castello cittadino. Buona ultima, giunse poi la peste a far sì che la situazione peggiorasse ulteriormente.


postheadericon postheadericon

Your search

Commercial info



Consweb.it
Via Golosine, 151/a
37136 Verona - Vr - (IT)
Contatti




Last News

NUOVO PARTNER LOGISTICO  
Il centro urbano cittadino include anche i popolos ...
Siena si trova nella Toscana centrale al centro di ...
È l'ottavo comune italiano per popolazione e il pi ...
È il settimo comune italiano per popola ...
La città di Venezia è stata per più di ...
Il centro storico di Pisa è una sorta di quadrila ...